Regali di Natale per le Aziende

Menu

Insieme alla sua azienda possiamo incidere sul futuro di tanti bambini

Cesti Natalizi Particolari

Cesti Natalizi Particolari

Strenne di Natale originali

Cosa dovrebbe contenere un cesto natalizio

All'interno di una cesta da regalare a Natale devono essere assolutamente presenti i prodotti tipici delle feste. Via libera quindi a panettoni, pandori, torroni e tutto il resto. Se invece si desiderano dei cesti natalizi particolari si possono aggiungere altri alimenti. Magari è possibile mettere prodotti artigianali o tipici della zona in cui ci si trova. Per un regalo più originale e meno banale, potreste inserire dei dolci fatti in casa oppure confezionati da panifici o pasticcerie. Ovviamente in un cesto di Natale potete inserire ciò che preferite e in maniera totalmente autonoma. In commercio esistono tantissime strenne natalizie già pronte con una serie di prodotti prestabilita oppure è possibile realizzare una cesta di Natale in modo personalizzato. Per farlo basterà acquistare una scatola elegante oppure una cesta natalizia da chiudere con del cellophane e comprare a parte tutti i prodotti che si desiderano regalare. Questa opzione permette di scegliere ogni alimento singolarmente e quindi di realizzare dei cesti natalizi particolari "su misura" dei destinatari. Se avete un amico vegetariano, ad esempio, potete comprare cibi privi di elementi animali oppure se conoscete i gusti di chi riceverà i cesti di Natale potete mettere o togliere certi alimenti dalla lista a seconda delle diverse preferenze.

Gli oggetti imprescindibili all'interno di ogni cesto natalizio

Fermo restando che le ceste possono essere composte in base a preferenze, possibilità economiche e legami tra persone, ci sono alcuni elementi che non devono mai assolutamente mancare in nessuna strenna che si rispetti.

  • Il vino e lo spumante
    In Italia il vino è una bevanda da tavola simbolo di unione e convivialità. Per questa ragione, durante le festività natalizie non può assolutamente mancare sulla tavola imbandita. Non dimenticate di mettere una bottiglia di vino all'interno della vostra strenna. Non esiste una regola universale e potete scegliere tra bianco e rosso tranquillamente. Se potete, aggiungete anche una bottiglia di spumante dolce oppure di prosecco per fare i brindisi durante Natale e Capodanno e poter festeggiare in maniera adeguata.

  • Qualcosa di tipico
    Oltre ai classici prodotti tipicamente natalizi dolci e salati, assicuratevi di inserire qualche prodotto tradizionale della vostra regione o zona di provenienza. Sarà un dono molto apprezzato soprattutto se vi trovate lontani da casa perché sarà come condividere un pezzetto di voi con la persona a cui donerete la cesta. In questo modo potrete anche giovare di una sorta di scambio di sapori e imparare a conoscere cibi e specialità provenienti da diverse parti dell'Italia.

  • Lenticchie e cotechino (o zampone)
    Non dimenticate di inserire entrambi all'interno della strenna perché anche se si regala a Natale è giusto pensare anche alla festa di Capodanno. In tutta Italia si consumano lenticchie e cotechino per augurarsi un anno proficuo dal punto di vista economico e quindi è opportuno fare in modo che nella strenna compaiano questi due alimenti.

  • Almeno un dolce natalizio tradizionale I due grandi classici famosi in tutto il Paese sono senza dubbio pandoro e panettone. Nessuno vieta di inserirli entrambi all'interno della cesta ma l'essenziale è che almeno uno dei due sia presente. Saranno certamente apprezzati e consumati con facilità durante la cena o il pranzo di Natale e sarete certi di aver centrato i gusti del destinatario. Se avete dei dubbi riguardo al panettone cercate di preferirne uno artigianale oppure una versione priva di canditi, generalmente poco apprezzati da molte persone. Per il resto abbinate un bel torrone al classico gusto gianduia e nocciole oppure nella versione bianca morbida alle mandorle.

Conclusione

Per realizzare dei cesti natalizi particolari potete puntare molto sul confezionamento. Cercate di preferire un'elegante cesta in vimini, molto tradizionale, rispetto ad una scatola di cartone. Sistemate i diversi prodotti creando una composizione ordinata in cui tutti quanti siano ben visibili. Inserite della paglia finta oppure dei fili dorati o argentati per coprire il fondo del cestino e abbellire il tutto. A questo punto dovete procedere con il confezionamento vero e proprio e potete aiutarvi con del cellophane trasparente chiudendo accuratamente la cesta ma facendo sempre in modo che il contenuto sia visibile. Completate il pacchetto aggiungendo nastri colorati (magari in oro, argento o rosso) e non dimenticate di preparare un bel biglietto augurale per accompagnare il vostro dono.